Sto perdendo la testa o mi fanno davvero male i capelli?

Ho notato qualcosa di strano quando ho iniziato a lavorare da casa: mi facevano male i capelli. È vero che senza le infinite distrazioni fornite da un piano di uffici aperti (geniale invenzione), sono in grado di prestare molta più attenzione a me stesso e, nel farlo, ho notato una serie di nuovi 'disturbi' . È anche vero che la maggior parte di questi dolori e dolori sono immaginari. Tuttavia, si scopre che c'è una vera ragione per cui questo sta accadendo a me e perché potrebbe accadere anche a te.


Prima di tutto, la dermatologa Mona Gohara, MD, mi ha detto che non sono proprio le ciocche di capelli che fanno male in questi scenari, ma piuttosto il cuoio capelluto. 'I capelli non hanno afflusso di sangue ed sono fatti di cheratina', spiega. 'La sensazione di dolore proviene dal cuoio capelluto, dove l'afflusso di sangue è ampio. Il motivo principale per cui si verifica un tale dolore al cuoio capelluto, afferma, è lo stesso colpevole di molti problemi di salute: l'infiammazione. Il dermatologo Joshua Zeichner, MD, spiega che l'infiammazione del cuoio capelluto stimola le terminazioni nervose, che provoca dolore. 'Questo può essere visto in condizioni come la forte forfora o la psoriasi, o dopo reazioni allergiche a prodotti come le tinture per capelli', afferma.

Se un paziente si lamenta del dolore al cuoio capelluto e presenta desquamazione, il Dr. Zeichner in genere raccomanderà un prodotto come lo shampoo terapeutico antiforfora Kamedis ($ 16), che contiene zinco piritione antinfiammatorio. 'Riduce i livelli di lievito sulla superficie della pelle, riducendo successivamente infiammazione e desquamazione e può alleviare il disagio', afferma.

come cancellare la tua memoria

Ci sono dei passaggi che puoi fare se anche il tuo colorante ti sta causando problemi. Juli Phillips, maestro colorista del Planet Salon di Los Angeles, mi dice che se senti dolore al cuoio capelluto dopo una tintura, potrebbe anche essere che ti sei lavato i capelli prima di entrare nel salone (che è un grande no no). Quindi la prossima volta no.

acne nell'orecchio

Mi tingo definitivamente i capelli ogni sei settimane e a volte lavalo prima, ma Dritan Vushaj, uno stilista del salone MARE di Los Angeles, offre un'altra potenziale causa di dolore al cuoio capelluto che ha un po 'più senso per le mie circostanze specifiche. 'Non lavarlo o averlo in uno stile specifico, in cui il follicolo è costretto in una direzione che normalmente non si trova, come una coda di cavallo, per troppo tempo può causare disagio, mi dice. In altre parole, essere un uccello sporco / pigro (cioè io) può farti male ai capelli.


Per porre rimedio alla situazione, Vushaj consiglia di strofinare il cuoio capelluto con un olio leggero in modo che i polpastrelli delle dita possano lavorare per allentarlo. 'Vorrei usare un olio di cocco e poi prontamente lo shampoo in seguito in modo da non bloccare i pori del cuoio capelluto se è soggetto a oleosità, dice. Allo stesso modo, Phillips raccomanda un buon scrub sotto la doccia, oltre a spazzolare non solo i capelli, ma anche il cuoio capelluto. (Nota: lo shampoo a secco, in questo caso, non è un'alternativa di lavaggio accettabile, perché troppo prodotto può anche causare dolore, in particolare se lo stai spruzzando sul cuoio capelluto e non sui fili.)



Sulla punta dello styling, entrambi i derma avvertono anche che può verificarsi dolore al cuoio capelluto quando i capelli vengono semplicemente tirati troppo in una coda di cavallo o in un altro stile. 'Quando i capelli vengono tirati indietro, esercita una pressione sui follicoli, il che può portare a disagio, spiega il dott. Zeichner. Quindi, mentre una coda liscia potrebbe funzionare bene come una soluzione rapida tra le sessioni di Botox, non è così eccezionale per il tuo noggin. Inoltre, può portare a qualcosa noto come alopecia da trazione o perdita di capelli graduale. (Per non parlare della rottura che può verificarsi quando si tenta di rimuovere un elastico per capelli troppo avvolti, amirite?)


Se nessuno di questi colpevoli sembra essere la causa del dolore del cuoio capelluto, il Dr. Zeichner raccomanda di fissare un appuntamento con un neurologo per valutare se c'è un problema nervoso sottostante. Tieni presente che ha detto 'neurologo e non' psicologo, poiché esiste una possibilità superiore alla media che questo strano dolore da fantasma non sia tutto nella tua testa. Per così dire…

Se i tuoi capelli sono sporchi come i miei, potresti provare l'epica maschera detergente che ha trasformato le ciocche di uno scrittore per tutta la vita. Oppure, potresti rimanere con un approccio meno è più, basta farlo alla ragazza francese.


mantenere fresca l'insalata