Mega aziende stanno investendo in piccoli e salutari marchi alimentari: i tuoi prodotti preferiti sono venduti?

Sedici mesi fa, quando Amazon ha acquisito Whole Foods, le mascelle sono cadute, ma non è certo l'unica associazione sorprendente creata. Ora più che mai, mega marchi come Mars (proprietario di Twix, Snickers e altri pilastri del registratore di cassa), General Mills e PepsiCo stanno investendo o acquisendo il tuo preferito per le aziende sane.


Alcuni titoli che potresti non aver visto: PepsiCo acquisisce Health Warrior e KeVita kombucha (La società possiede anche Quaker Oats, che entrerà nel trend del latte d'avena nel 2019.); General Mills investe in Purely Elizabeth, No Cow, Farmhouse Culture e, più recentemente, Kite Hill; Marte investe in Kind; e Peet sta investendo in Revive Kombucha. Alcuni compagni di letto piuttosto strani, giusto?

cambiare New York

Cosa significa esattamente per te che il proprietario di Lucky Charms sta ora investendo nel tuo muesli adattogeno senza glutine preferito? O che il tuo marchio di fiducia kombucha in piccoli lotti è stato portato alle masse? Qui, i CEO di tutte le società nominate qui, su entrambi i lati delle partnership, danno uno sguardo onesto dietro il sipario, rivelando esattamente come funzionano le partnership e, cosa più importante, cosa significa per te.

È positivo quando le grandi aziende investono nei tuoi marchi preferiti preferiti o cambieranno ciò che ami di loro? Continua a leggere per scoprirlo.

Perché sta succedendo

Aziende come General Mills e Nestlé dispongono già di lunghi elenchi di marchi sotto i loro ombrelli, quindi è naturale chiedersi perché dovrebbero andare dopo startup sane invece di apportare modifiche ai loro prodotti esistenti. Ma la verità è che stanno facendo entrambe le cose. Nestlé sta tagliando lo zucchero nelle sue caramelle di un enorme 40 percento, il che è importante. E Kraft, il creatore del tuo pasto preferito per l'infanzia a base di mac e formaggio fluorescenti, sta abbandonando conservanti e colori artificiali e utilizzerà invece spezie come la curcuma. Quindi, per essere onesti, le mosse che le mega aziende stanno compiendo verso la salute stanno avvenendo in vari modi.

Ma simile a come vuoi dire a tutti i tuoi amici (e pubblicare su Instagram!) Quando scopri un nuovo fantastico cibo, queste aziende si eccitano quando scoprono anche un marchio interessante, hanno solo spargere la voce in un modo molto diverso ( e modo più grande). 'In qualità di azienda leader mondiale nel settore degli alimenti e delle bevande, abbiamo la responsabilità e l'opportunità di aiutare le persone a mangiare e bere meglio ogni giorno, tra cui la ricerca di modi innovativi per consentire a più persone di accedere a scelte nutrienti', afferma Seth Kaufman, il presidente della divisione nutrizione nordamericana di PepsiCo della decisione di acquisire KeVita.


'Abbiamo la responsabilità e l'opportunità di aiutare le persone a mangiare e bere meglio ogni giorno. -Seth Kaufman, presidente della divisione nutrizionale nordamericana di PepsiCo



Secondo Eric Lauterbach, presidente di Coldcraft e presidente del consumatore di Peet's Coffee, il marchio considerava gli investimenti in Revive come un modo per sostenere un reclamo in un altro mercato delle bevande prodotte artigianalmente. 'Kombucha è una naturale adiacenza dei consumatori per la birra fredda, dice, perché i suoi consumatori target tendono ad amare entrambi. 'E sapendo il crescente valore che i consumatori stanno attribuendo ai prodotti per la salute e il benessere, e in che modo la nostra linea di caffè, dai chicchi alle bottiglie, soddisfa tali esigenze, il nostro investimento in Revive riflette la nostra fiducia nella forza e nella promessa del marchio.


Ovviamente, questi investimenti e la spinta verso opzioni più sane non sono solo frutto della bontà dei loro cuori: è evidente che il benessere è in forte espansione e la domanda di alimenti ricchi di nutrienti è in crescita. Cibi sicuri, trasformati e pieni di zucchero continuano a vendere alla grande, ma paga (letteralmente) diversificarsi.

Quindi, cosa succede una volta concluso un accordo? È simile a quando la tua band indie preferita è stata firmata per una grande etichetta ed è stata improvvisamente ovunque e, beh, diversa?


Cosa significa un'acquisizione o un investimento per i tuoi marchi preferiti e sani

Daniel Katz aveva solo 20 anni quando il generale Mills si offrì di sostenere finanziariamente la sua linea di proteine ​​No Cow. (Ha 22 anni e ha fondato la sua azienda alla vecchiaia di 19 anni). 'Non appena abbiamo avviato la partnership, hanno praticamente permesso il pieno accesso a tutto ciò che il General Mills ha da offrire, dice Katz. Quando ha deciso di ridisegnare il suo marchio, è stato in grado di attingere ai team di innovazione e design del General Mills, cosa che secondo lui gli sarebbe costata un sacco di soldi altrimenti. Altri modi in cui General Mills ha dato un vantaggio: gestire le relazioni con i fornitori e i costi di spedizione.

Per quanto riguarda le modifiche ai prodotti stessi, Katz afferma che il generale Mills voleva che lui modificasse ... beh, niente. 'Il concetto di comprarli in quello che stavamo facendo è un punto chiave, dice. 'Uno degli impegni che ci hanno preso all'inizio era che non avrebbero iniziato a cambiare gli ingredienti, aggiungere zucchero o fare altre cose (ci si potrebbe aspettare). Nel complesso, la partnership ha cambiato le cose in meglio, non in peggio.

'Uno degli impegni che ci hanno preso all'inizio era che non avrebbero iniziato a cambiare gli ingredienti, aggiungere zucchero o fare altre cose (ci si potrebbe aspettare). -Daniel Katz, fondatore di No Cow

John Haugen, vicepresidente e direttore generale della divisione 301 Inc. del General Mills e CEO ad interim di Kite Hill, fa eco a quel sentimento dall'altra parte dell'accordo. 'Siamo un investitore in (questi marchi) e, essendo un investitore, abbiamo davvero acquistato ciò che è fantastico in loro, dice. 'Vogliamo che gestiscano le loro attività.


Si scopre che la posizione del General Mills non fa eccezione. 'Sebbene una partnership globale con Marte contribuirà ad accelerare il nostro ingresso in nuovi paesi, non cambierà il nostro approccio all'innovazione, afferma il gentile CEO Daniel Lubetzky della recente partnership della sua azienda. 'Tutti gli snack gentili continueranno a essere sviluppati sotto la mia guida.

Il CEO di Revive, Sean Lovett, afferma che l'investimento ricevuto da Peet gli ha effettivamente permesso di concentrarsi Di Più nella sua missione: 'Se sei costantemente alla ricerca di denaro, potrebbe farti cambiare la tua strategia, dice. 'Ci ha permesso di essere genuini e rimanere fedeli al nostro scopo e correre molto velocemente, focalizzati sul laser verso il (nostro) obiettivo.

Per Lubetzky - e gli altri marchi salutari inclusi in questo articolo - le offerte significano che sono in grado di portare i loro prodotti nelle mani di più persone. Katz afferma che prima dell'investimento del General Mills, No Cow era disponibile solo in CVS, The Vitamin Shoppe e GNC. Presto sarà anche a Wegmans e Sprouts. Lovett afferma che il supporto finanziario ha aumentato la distribuzione anche per Revive. E per quanto riguarda ciò che è cambiato nel prodotto: niente.

Cosa significa per te

Finora, gli affari sembrano una vittoria sia per i marchi indie che per le mega aziende che li acquistano. Ma tu? È una vittoria anche per te? Sì! Più risorse disponibili, più luoghi inizierai a visualizzare i tuoi favoriti salutari. (Revive è anche offerto alla spina in diverse stazioni di servizio a ovest.)

Una delle critiche all'acquisizione di Amazon-Whole Foods è che i piccoli marchi locali potrebbero perdere lo spazio sugli scaffali che hanno ora. Con questa minaccia incombente, questi investimenti potrebbero significare più che mai. Non è anche l'unico modo in cui i marchi sani stanno diventando creativi: il rivenditore online Brandless è in grado di vendere tutto per $ 3 o meno ottenendo la merce direttamente dai fornitori. E lo spazio culinario collaborativo Pilotlight offre ai marchi di startup food un posto e un percorso per far crescere le loro attività.

'Questo è un momento molto emozionante per essere nel cibo, dice Haugen. 'Alla fine il nostro successo verrà mostrato attraverso i marchi con cui lavoriamo. La prova sta nel pozzo di budino, in questo caso lo yogurt.

Pubblicato originariamente il 10 gennaio 2018. Aggiornato il 31 ottobre 2018.

il sesso provoca l'acne

Anche Kroger è diventato grande nel benessere. E così ha fatto Wal-Mart.