Ti prego, dimmi che non stai spazzolando con quella che un dentista chiama 'carta vetrata in un tubo' ...

Veri discorsi: chi non ama la sensazione di avere una bocca perfettamente pulita piena di denti luccicanti e di alabastro? A parte il fatto che è buono per la tua salute orale e rende il tuo profumo fresco di menta, è giusto simpatico strofinare la lingua su una serie di bianchi madreperlacei a cui è stato dato un letterale sputa brillantezza. Ma, secondo i dentisti, esistono due tipi di dentifrici che, sebbene promettano questi tipi di risultati, potrebbero farti più male che bene alla bocca.


'I dentifrici a carboncino e sbiancanti sono altamente abrasivi e possono causare la distruzione permanente della struttura del dente', afferma il dentista di celebrità Dr. Dustin Cohen di The Practice of Beverly Hills. 'Sono fondamentalmente carta vetrata in un tubo. Spiega che le proprietà abrasive di questi tipi di dentifrici spazzano via le gengive e lo smalto bianco dei denti, che alla fine lascia uno strato più scuro del dente. Quindi, anche se potresti usare questi prodotti per cercare di rendere i denti più bianchi, a lungo termine stai effettivamente facendo il contrario.

'Quei dentifrici sono così abrasivi che in realtà puliscono via le gengive e lo smalto bianco dei denti', afferma il dott. Cohen. 'Queste aree diventano irreversibilmente più sottili e più trasparenti, esponendo lo strato interno più giallo di dente. E questa non è l'unica ragione per cui dovresti considerare di gettare i tuoi dentifrici sbiancanti e carbone, stat: Secondo lui, poiché ti tolgono le gengive e lo smalto, i tuoi denti finiscono per diventare più sensibili ai cibi caldi e freddi. Trama.

Mentre altri dentisti concordano sul fatto che il carbone è nella lista 'non ora, non mai', c'è un certo disaccordo su quanto sia grave la sostanza sbiancante. 'Penso che i dentifrici sbiancanti vadano bene e sicuramente meno abrasivi del carbone', afferma la dottoressa Victoria Veytsman, dentista cosmetica delle celebrità. 'Il carbone è un no decisivo nel mio libro perché è molto abrasivo sui denti e può causare piccoli micro graffi sulla superficie dello smalto. Sto bene con dentifrici sbiancanti che sono approvati ADA.

Quindi, invece di riempire il tuo armadio con l'ingrediente più trendy della navata orale, perché il dentifricio al carbone ha avuto un momento così importante ultimamente, anche Drake ha iniziato a usarlo e scambiarlo per un'opzione meno abrasiva. Il Dr. Cohen raccomanda prodotti di Sensodyne, Pronamel o Tom's Of Maine (purché non diano 'sbiancamento sull'etichetta'). E se vuoi denti più bianchi, la cosa migliore da fare è rivolgersi ai prodotti sbiancanti anziché al dentifricio sbiancante perché 'non distrugge permanentemente gli strati dei denti', afferma il dott. Cohen.


Welp, sembra che ho un po 'di liquidazione da fare.



Un altro ingrediente complicato sul mercato dei dentifrici? Fluoruro. Quindi, ecco qual è il problema. E se la tua mascella ti ha fatto male, lo stress potrebbe essere dietro una situazione di ATM.