La guida per principianti alla cucina per uno
1/5 Inizia 2/5

'Immagina di andare al negozio di alimentari quando hai fame e non hai idea di cosa vuoi mangiare', dice lo chef di Food Network Bobby Parrish. 'Sei lì per un'ora e mezza e spendi $ 200, e poi torni e sei tutto sommerso e cucini per due ore, poi pulisci per un'ora. Bene, fa schifo.


cosa significa un'anima vecchia

Se vivi da solo, questo è probabilmente uno scenario fin troppo familiare. Senza nessun altro a pesare sulle ricette e dividere il carico di lavoro, per non parlare della bolletta della spesa per uno, a volte può sembrare che sia più un problema di quanto valga la pena. (E questo non sta nemmeno prendendo in considerazione le parti scomode, la fatica residua e il canto della sirena difficile da resistere di Seamless alla fine di una lunga giornata.)

Prima che un altro 'dia da sei a otto porzioni di una ricetta ti fa venire voglia di giurare per il buon forno o almeno per cena stasera, sappi che cucinare per te non deve finire in un cassetto più pieno pieno di prodotti avariati o appendiabiti. Il segreto per padroneggiare la cucina come una festa è quello di entrare in esso con un piano, afferma Parrish, le cui ricette facili da seguire hanno guadagnato un enorme seguito per il suo blog, FlavCity e il suo canale YouTube.

Quindi, piuttosto che fare un salto in Whole Foods e partire un altro pizza surgelata, Parrish ha alcuni suggerimenti per aiutarti a padroneggiare la cucina solista, dall'insalata di ricette alla preparazione dei pasti. Accendi il Pot istantaneo!

Scorri verso il basso per la tua guida in 3 passaggi alla padronanza della cottura per uno.

3/5

1. Effettua la scansione del Web per trovare l'ispirazione per cucinare da solo, ma sii specifico

La bellezza dell'era dell'informazione? Qualunque sia la cucina di cui sei in vena, qualcuno (ehm!) Ha già fatto i passaggi per creare e pubblicare tutto su di esso. La chiave quando si cucina per uno, dice Parrish, è rendere la tua ricerca il più specifica possibile per le tue esigenze.


'Non scriverei ricette salutari' su Google perché verrai sopraffatto. Non sarai in grado di eliminare ciò che è buono o ciò che è cattivo, dice. Invece, Parrish consiglia parole chiave di ricerca di nicchia che produrranno meno risultati e più mirati. 'Posso letteralmente tirare su Google e cercare' 30 minuti di pasto sano per uno 'e avere un sacco di ricette con foto o video, dice.



l'ansia può causare minzione frequente

Non dimenticare altre risorse di contenuto, come YouTube per tutorial passo-passo e la pagina di esplorazione di Instagram, che mostrerà i contenuti più popolari sotto hashtag come #CookingForOne o #SoloCooking.


4/5

2. Pianifica la tua corsa al supermercato per contenere i costi

Una volta deciso il menu per i prossimi giorni, Parrish consiglia di creare immediatamente una lista della spesa di tutto ciò che è necessario acquistare al supermercato e in quali quantità. Sia che tu copi e incolli dal tuo browser all'app Notes o che lo annoti su carta e penna, avere un elenco di esattamente ciò che devi acquistare manterrà il tuo budget entro i limiti. (Un po 'importante quando nessun altro sta cercando il pasto.)

Per garantire i prezzi più bassi possibili, Parrish porta la sua strategia alimentare un ulteriore passo avanti. 'Vado in due o tre negozi diversi: Whole Foods, Trader Joe's e Costco. Scriverò quello che mi serve da ogni negozio e poi vado. Decide cosa raccogliere e dove per prezzo e quantità. Per gli articoli da dispensa adatti al portafoglio, il marchio 365 di Whole Foods è il punto di riferimento di Parrish, ma colpisce Trader Joe per prodotti freschi e infine Costco per articoli sfusi come olio di avocado, olio d'oliva e ingredienti da forno.


L'approccio di Parrish potrebbe richiedere più tempo che fare scorta di tutto in un unico posto, ma può aiutarti a risparmiare denaro e limitare al minimo gli sprechi alimentari.

5/5

3. Cucina secondo il tuo programma

Il più grande consiglio di Parrish è quello di non lasciarti occupare da pasti salutari e fatti in casa, cosa facile da fare quando non hai nessuno che ti aiuti. 'Trovo la più grande scusa per cui le persone non cucinano, siano sole o no, è che non hanno tempo, dice. Ma la cosa grandiosa di cucinare per uno è che non devi considerare il programma di qualcun altro ma il tuo, permettendoti di cucinare al di fuori delle ore di cucina previste.

facendo tappetini da yoga

Quindi, se scadenze folli durante la settimana lavorativa significano che la cucina è l '* ultimo * posto in cui vuoi essere nella routine M-F, considera la preparazione dei pasti durante i fine settimana. Oppure, se non riesci assolutamente a sopportare gli avanzi, pianifica un menu di ricette monouso da preparare ogni giorno e pianificare le consegne di generi alimentari quando ne hai bisogno.

'Garantisco praticamente che a chiunque non piaccia il processo, se lo fanno correttamente, sarà davvero una bella sensazione, proclama Parrish. 'Se cucinare è una distrazione per te o se è terapeutico, porterà davvero gioia. In un modo o nell'altro. Perché quando cucini per uno, lo sei sempre il cuoco principale in cucina, quindi puoi anche farlo a modo tuo.


Preparati per il successo in cucina con una dispensa rifornita e questi elementi essenziali per cucinare a portata di mano.